La sicurezza nei cantieri con il software Namirial | Geometra.info

La sicurezza nei cantieri con il software Namirial

Il Software Sicurezza Cantieri Namirial è modulare, integra i Nuovi modelli semplificati per redazione di POS, PSC, PSS e Fascicolo dell’Opera e contiene centinaia di schede già compilate

Sicurezza_Cantieri_Namirial
image_pdf

Il Software Sicurezza Cantieri Namirial è modulare e consente la realizzazione degli adempimenti relativi alla sicurezza nei cantieri temporanei e mobili nel pieno rispetto dei requisiti normativi, D.Lgs. 81/2008 Testo unico sicurezza così come modificato dal D.Lgs. 106/2009 e sviluppato con l’obiettivo di generare documenti essenziali facilmente consultabili in cantiere.

I diversi moduli guidano l’utente nella realizzazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), del Piano Sostitutivo di Sicurezza, della Notifica Preliminare, del Fascicolo dell’opera, del Piano Operativo di Sicurezza (POS), del DUVRI di Cantiere e nell’assolvimento di tutti gli adempimenti del Committente, del Coordinatore per la Progettazione, del Coordinatore per l’Esecuzione, dell’Appaltatore ecc…

Il Software Sicurezza Cantieri Namirial integra inoltre i Nuovi Modelli Semplificati per la redazione del POS, PSC, PSS e Fascicolo dell’Opera introdotti dal D.I. 9 settembre 2014 ed è aggiornato al D.I. 22 luglio 2014 (Decreto Palchi).

L’archivio di Sicurezza Cantieri contiene centinaia di schede già compilate riguardanti le fasi di lavorazione, opere provvisionali, sostanze e lavori particolari, comprensive di rischi, adempimenti, prescrizioni normative, segnaletica, (aggiornata alla EN ISO 7010) e controlli da effettuare in cantiere.

È stato arricchito di nuove lavorazioni per le manifestazioni fieristiche e gli spettacoli in linea con il nuovo “Decreto Palchi” (D.I. 22 luglio 2014), di un nuovo archivio per la gestione degli elementi organizzativi, nonché di un nuovo archivio di Rischi Aggiuntivi specifici per il PSC.

Il software permette di pianificare tramite il diagramma di Gantt, un’attenta organizzazione delle fasi di lavorazione risolvendo sovrapposizioni spaziali e temporali, evidenziando affollamento e individuando i rischi interferenti e il dettaglio dei rischi calcolati.

Tramite l’utilizzo di spunte, verbali e di un registro cronologico dei sopralluoghi, il Coordinatore della sicurezza può esercitare correttamente il proprio ruolo in cantiere e dimostrare un’attività di verifica coerente e coordinata. Il programma dispone del modulo App Sicurezza Cantieri per esercitare la verifica direttamente sul luogo utilizzando dispositivi di ultima generazione iOS e Android.

Un intuitivo CAD integrato permette facilmente la progettazione grafica del cantiere automatizzando la scelta delle fasi organizzative che possono essere direttamente importate dagli archivi.

Il programma gestisce anche la determinazione dei costi della sicurezza che può essere eseguita con l’ausilio di numerosi elenchi prezzi al fine di una verifica analitica di tale valore. La procedura permette l’inserimento nei documenti di testi, da parte dell’utente, in formato editabile e di disegni in formato bmp, wmf, emf, jpg, dxf e dwg.

Arricchiscono inoltre il programma il modulo studiato per la valutazione dei cantieri di Ingegneria Naturalistica ed il modulo specifico per redigere il Piano delle Demolizioni.

Fonte articolo Namirial S.p.A.

Copyright © - Riproduzione riservata
La sicurezza nei cantieri con il software Namirial Geometra.info