Strade piezoelettriche generatrici di energie | Geometra.info

Strade piezoelettriche generatrici di energie

wpid-8102_CaliforniaRoadsx.jpg
image_pdf

La piezoelettricità si trasforma in sostanza, l’energia cinetica in corrente elettrica, e può essere utilizzata e implementata in un ampio numero di sistemi. Il californiano Mike Assemblyman Gatto ha proposto una nuova legge che vedrebbe l’utilizzo della tecnologia piezoelettrica nelle strade del Golden State, usando sistemi che sono già in uso in Italia e in Israele. La tecnologia potrebbe produrre fino a 44 megawatt di elettricità l’anno da una sola corsia.

Inserendo economici sensori piezoelettrici sotto il manto stradale, le vibrazioni prodotte dai veicoli potrebbero essere convertite in energia elettrica, che diventerebbe alimentazione di sistemi semplici, come segnali stradali e luci.

“Una delle principali fonti di energia rinnovabile è proprio sotto i nostri piedi – o, più esattamente, le nostre gomme. La California è la capitale mondiale dell’auto”, ha detto Assemblyman Gatto. Il suo disegno di legge chiede ai californiani di utilizzare i fondi esistenti, per eseguire due progetti pilota con la nuova tecnologia piezoelettrica. Gatto propone la realizzazione di un impianto nella California del Nord e di un altro a Sud. “Questi progetti permetterebbero di recuperare l’intero investimento e potrebbero diventare una fonte significativa di energia verde, oltre che di occupazione”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Strade piezoelettriche generatrici di energie Geometra.info