Trasferimenti immobiliari: accordo tra notai e geometri | Geometra.info

Trasferimenti immobiliari: accordo tra notai e geometri

wpid-8284_geometrapiantina.jpg
image_pdf

Il Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Firenze, Pistoia e Prato e il Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di Firenze hanno firmato un protocollo di intesa che ha lo scopo di trattare i temi di interesse comune, quali la regolarità urbanistica e catastale dei beni da alienare, per la tutela dei cittadini nelle operazioni di trasferimento immobiliare.

I notai e geometri – si legge in una nota del Consiglio Nazionale del Notariato – “si impegnano inoltre a fornire un’adeguata informazione e consulenza a venditori e acquirenti di beni immobili, garantendo così la sicurezza e la trasparenza nelle operazioni di trasferimento immobiliare.”

Il protocollo, oltre ad avviare un “tavolo di dialogo” finalizzato a creare regole comuni e linee guida sui temi della legittimazione urbanistica, dell’edilizia catastale, della valutazione degli immobili e della documentazione tecnica necessaria per la stipulazione di atti aventi ad oggetto vicende traslative di beni immobili, ha anche segnato l’istituzione di una Consulta Interprofessionale fra notai e geometri.

Un’intesa che mira a salvaguardare i diritti dei cittadini e un esempio di accordo e collaborazione tra categorie che nasce dal principale obiettivo di tutela e rispetto dei diritti del consumatore.

Copyright © - Riproduzione riservata
Trasferimenti immobiliari: accordo tra notai e geometri Geometra.info