Geometra.info - Geometra.info | Geometra.info

Regolamento concernente la nuova tabella delle categorie di iscrizione...

Regolamento concernente la nuova tabella delle categorie di iscrizione all'Albo nazionale dei costruttori.

dm 15/05/1998 n. 00000304

EDILIZIA E URBANISTICA
Decreto Ministeriale 15 maggio 1998, n. 304 (in Gazz. Uff., 24
agosto, n. 196). – Regolamento concernente la nuova tabella delle
categorie di iscrizione all’Albo nazionale dei costruttori.

Il Ministro dei lavori pubblici:
Vista la legge 10 febbraio 1962, n. 57 e successive modifiche e
integrazioni, concernente l’istituzione dell’Albo nazionale dei
costruttori; Vista la legge 11 febbraio 1994, n. 109 e successive
modifiche ed integrazioni, recante la legge quadro in materia di
lavori pubblici, ed in particolare l’art. 9, comma 3, il quale
stabilisce che mediante decreto del Ministro dei lavori pubblici
vengano rideterminate le categorie di iscrizione nell’Albo nazionale
dei costruttori, articolato in opere generali e in opere
specializzate e vengano dettate disposizioni per un più stretto
riferimento tra l’iscrizione ad una categoria e la specifica capacità
tecnico-operativa; Sentito il parere reso dal comitato centrale per
l’Albo nazionale dei costruttori nella seduta del 24 settembre e del
1° ottobre 1997; Visto l’art. 17, commi 3 e 4, della legge 23 agosto
1988, n. 400 e successive modifiche ed integrazioni; Udito il parere
del Consiglio di Stato espresso nella adunanza della sezione
consultiva per gli atti normativi del 6 aprile 1998; Vista la
comunicazione al Presidente del Consiglio dei Ministri, a norma
dell’art. 17, comma 3, della citata legge n. 400/1988 (nota n. 803/UL
del 15 maggio 1998);
Adotta il seguente regolamento:

Art. 1. 1. Il sistema delle categorie di iscrizione all’Albo
nazionale dei costruttori è articolato in categorie di opere generali
ed in categorie di opere specializzate e relative declaratorie,
secondo i criteri e le modalità indicate nella tabella allegata al
presente regolamento.
2. La tabella di cui al comma precedente sostituisce la tabella
approvata con decreto ministeriale 25 febbraio 1982, n. 770.

Allegato 1
CATEGORIE DI OPERE GENERALI
G1
Costruzione di edifici civili, industriali e loro ristrutturazione
o manutenzione.
Comprende le imprese iscritte nella categoria 2.
G2
Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela ai
sensi della legge 1° giugno 1939, n. 1089, e scavi archeologici.
Comprende le imprese iscritte nelle categorie 3A, 3B.
G3
Costruzione di strade, autostrade, pavimentazione con materiali
speciali, rilevati aeroportuali, rilevati ferroviari, ponti, viadotti
e relative infrastrutture e loro ristrutturazione o manutenzione.
Comprende le imprese iscritte nelle categorie 4, 6, 8.
G4
Costruzione di opere d’arte nel sottosuolo e loro ristrutturazione
o manutenzione.
Comprende le imprese iscritte nella categoria 15.
G5
Costruzione di dighe e loro ristrutturazione o manutenzione.
Comprende le imprese iscritte nella categoria 14.
G6
Impermeabilizzazione dei terreni, costruzione di acquedotti
gasdotti, oleodotti, opere di irrigazione, di evacuazione e loro
ristrutturazione o manutenzione.
Comprende le imprese iscritte nelle categorie 10A, 10C, 19E.
G7
Costruzione di opere marittime e loro ristrutturazione o
manutenzione. Lavori di dragaggio.
Comprende le imprese iscritte nelle categorie 13A, 13B.
G8
Costruzione di opere fluviali, di difesa e di sistemazione
idraulica e di bonifica e loro ristrutturazione o manutenzione.
Comprende le imprese iscritte nella categoria 10B.
G9
Costruzione di impianti per la produzione di energia elettrica e
loro ristrutturazione o manutenzione.
Comprende le imprese iscritte nelle categorie 16A, 16B, 16C, 16D.
G10
Costruzione, ristrutturazione o manutenzione di impianti di
trasformazione alta/media tensione, di distribuzione dell’energia
elettrica in corrente alternata e continua.
Comprende le imprese iscritte nelle categorie 9D, 16F, 16G, 16H,
16L.
G11
Installazione, manutenzione straordinaria di impianti termici, di
ventilazione, di condizionamento, nonchè installazione, manutenzione
di impianti elettrici, telefonici, radiotelefonici, televisivi.
Comprende le imprese iscritte nelle categorie 5A, 5C.

DECLARATORIE DELLE CATEGORIE DI OPERE GENERALI
Categoria G1.
Costruzione di edifici civili, industriali
e loro ristrutturazione o manutenzione.
La categoria interessa ogni tipo di edilizia, indipendentemente
dalla destinazione dell’immobile (edilizia ospedaliera, carceraria,
scolastica, residenziale, industriale, ecc.).
L’opera deve intendersi completa di impianti e di opere connesse ed
accessorie, comprensiva di tutte le lavorazioni indispensabili per
consegnare l’opera finita in tutte le sue parti.
Nella categoria sono comprese le strutture di particolare
complessità e specifiche caratteristiche quali coperture speciali,
cupole, serbatoi pensili, ecc.
Comprende, altresì, gli interventi di ristrutturazione o di
manutenzione atti alla conservazione e/o riduzione del normale
degrado d’uso delle strutture edili degli edifici.
Categoria G2.
Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela
ai sensi della legge 1° giugno 1939, n. 1089, e scavi archeologici.
Trattasi di lavori svolti ad assicurare il restauro, la
conservazione, il recupero, il ripristino delle caratteristiche
artistiche e/o monumentali ed il consolidamento statico di immobili
di interesse storico vincolati ai sensi della legge 1° giugno 1939,
n. 1089, effettuazioni di scavi archeologici.
Nel caso soggetti privati effettuino ed eseguano in proprio i
suddetti lavori, è indispensabile che la locale soprintendenza
confermi espressamente la qualità del lavoro, la sua esecuzione su
immobile protetto dalla legge n. 1089/1939, nonchè la riconducibilità
della categoria G2.
Sono collocabili nella categoria, interventi su immobili vincolati
da leggi speciali, assimilabili dalla legge n. 1089/1939.
Categoria G3.
Costruzione di strade, autostrada, rilevati aeroportuali,
pavimentazione con materiali speciali rilevati ferroviari, ponti,
viadotti e relativi infrastrutture e loro ristrutturazione o
manutenzione.
Trattasi della realizzazione completa di strade, autostrade,
pavimentazione con materiali speciali rilevati ferroviari ed
aeroportuali e relative opere d’arte e della loro ristrutturazione o
manutenzione.
Categoria G4.
Costruzione di opere d’arte nel sottosuolo
e loro ristrutturazione o manutenzione.
Deve trattarsi della costruzione di gallerie naturali e loro
ristrutturazione o manutenzione.
Categoria G5.
Costruzione di dighe e loro ristrutturazione o manutenzione
Deve trattarsi delle costruzione, ristrutturazione o manutenzione
di dighe localizzate in corsi d’acqua e bacini interni, comprendenti
sia dighe di terra che dighe in calcestruzzo.
Categoria G6.
Impermeabilizzazione dei terreni, costruzione di acquedotti,
gasdotti, oleodotti opere di irrigazione, di evacuazione e loro
ristrutturazione o manutenzione.
Trattasi di lavori di formazione nel terreno di strutture capaci di
ridurre stabilmente la permeabilità del terreno stesso, nonchè
trattasi della costruzione, della ristrutturazione o manutenzione di
acquedotti, fognature, impianti di irrigazione, gasdotti, oleodotti,
impianti di sollevamento, di evacuazione, comprendenti sia la parte
edilizia sia quella elettromeccanica.
Categoria G7.
Costruzione di opere marittime e loro ristrutturazione
o manutenzione. Lavori di dragaggio.
Comprendono: lavori di costruzione, ristrutturazione o manutenzione
di moli, dighe in mare e laguna, banchine, pontili, difese costiere,
scogliere, pennelli, piattaforme.
Categoria G8.
Costruzione di opere fluviali, di difesa e sistemazione
idraulica e di bonifica e loro ristrutturazione o manutenzione.
Comprendono: lavori di difesa, sistemazione regimazione idraulica
di fiumi e corsi d’acqua interni, costruzione e rivestimenti di
argini interni, porti fluviali e lacuali, conche di navigazione,
idrovie, canali interni, sistemazione di foci di fiumi, opere di
diaframmatura sistemi arginali, opere di consolidamento strutture
dell’alveo, opere di costruzione bacini di espansione (casse),
traverse per derivazioni.
Categoria G9.
Costruzione di impianti per la produzione di energia elettrica
e loro ristrutturazione o manutenzione.
Comprende attività di fornitura e posa in opera di apparecchiature
per la produzione di energia elettrica.
Per l’iscrizione occorre dimostrare:
l’esecuzione diretta degli impianti;
personale dipendente specializzato iscritto nei libri paga dai
quali risulti l’applicazione del vigente contratto collettivo di
lavoro della categoria;
specifiche attrezzature per le lavorazioni previste in ogni
singola voce.
Categoria G10.
Costruzione, ristrutturazione o manutenzione di impianti di
trasformazione alta/media tensione, di distribuzione dell’energia
elettrica in corrente alternata e continua.
Comprende attività di fornitura e posa in opera di apparecchiature
per la distribuzione di energia elettrica.
Per l’iscrizione occorre dimostrare:
l’esecuzione diretta degli impianti;
personale dipendente specializzato iscritto nei libri paga dai
quali risulti l’applicazione del vigente contratto collettivo di
lavoro della categoria;
specifiche attrezzature per le lavorazioni…

[Continua nel file zip allegato]

Geometra.info