Geometra.info - Geometra.info | Geometra.info

Proroga di termini in materia di acque di balneazione....

Proroga di termini in materia di acque di balneazione.

dl 11/05/1999 n. 00000127

INQUINAMENTO
Decreto-legge 11 maggio 1999, n. 127 (in Gazz. Uff., 12 maggio, n.
109). – Proroga di termini in materia di acque di balneazione.

Il Presidente della Repubblica:
Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione; Visto il decreto del
Presidente della Repubblica 8 giugno 1982, n. 470, concernente
attuazione della direttiva 76/160/CEE del Consiglio dell’8 dicembre
1975, relativa alla qualità delle acque di balneazione; Visto il
decreto-legge 13 aprile 1993, n. 109, convertito, con modificazioni,
dalla legge 12 giugno 1993, n. 185, con il quale, fra l’altro, è
stato consentito alle regioni di derogare, per un triennio ed a
determinate condizioni, ai valori limite del parametro ossigeno
disciolto di cui al punto 11) dell’allegato 1 al citato decreto del
Presidente della Repubblica 8 giugno 1982, n. 470, ai fini del
giudizio di idoneità delle acque di balneazione; Visto l’art. 4,
comma 6, del decreto-legge 23 ottobre 1996, n. 542, convertito, con
modificazioni, dalla legge 23 dicembre 1996, n. 649, che ha prorogato
al 31 dicembre 1997 la disciplina di cui al citato decreto-legge 13
aprile 1993, n. 109; Visto il decreto-legge 25 maggio 1998, n. 156,
convertito dalla legge 22 luglio 1998, n. 243, che ha prorogato al 31
dicembre 1998 la disciplina di cui al citato decreto-legge 13 aprile
1993, n. 109; Ritenuta la straordinaria necessità ed urgenza di
prorogare la facoltà prevista dal predetto decreto-legge n. 109 del
1993, stante il perdurare del fenomeno di eutrofizzazione delle
acque; Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata
nella riunione del 7 maggio 1999; Sulla proposta del Presidente del
Consiglio dei Ministri e del Ministro della sanità, di concerto con i
Ministri dei lavori pubblici e dei trasporti e della navigazione;
Emana il seguente decreto-legge:

Art. 1.

Acque di balneazione.

1. La disciplina prevista dal decreto-legge 13 aprile 1993, n. 109,
convertito, con modificazioni, dalla legge 12 giugno 1993, n. 185, è
ulteriormente prorogata fino al 31 dicembre 1999.

Art. 2.

Entrata in vigore.

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e
sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.

Geometra.info