Circolare 26/11/1982 | Geometra.info

Circolare 26/11/1982

Circolare 26/11/1982 n. 2550/2552 - Ambito di applicazione dell'art. 5, comma 16 della legge 25.3-1982, n. 94.

Circolare 26/11/1982 n. 2550/2552

Ambito di applicazione dell’art.
5, comma 16 della legge 25.3-1982, n. 94.

Con le note in riferimento
codesti Istituti bancari hanno segnalato il distinto regime attinente
all’iscrizione delle ipoteche cui sono sottoposti i finanziamenti
fruenti di contributo statale, e quelli invece fruenti di contributo
regionale assistiti dalla garanzia della Regione.
Al riguardo lo
scrivente ritiene che il punto di rilevanza ermeneutica sia costituito
dalla qualificazione della garanzia che assiste i finanziamenti
agevolati; infatti codesti Istituti hanno sollevato il problema in
argomento, in base al presupposto che soltanto per i mutui concessi
dallo Stato sia operante la garanzia statale; detta tesi appare invece
in contrasto con l’art.4 della legge 29-7-1980, n.385, il quale ha
sostituito l’art.44 della legge 5-8-1978, n.457, disponendo che la
garanzia dello Stato venga estesa anche ai mutui non fruenti di
contributi statali, richiedendo come unica condizione oggettiva che
trattisi di programmi edilizi localizzati su aree concesse in diritto
di superficie o trasferite in proprietà, comprese nell’ambito dei
piani di zona di cui alla legge 18-4-1962, n.167, ovvero individuate
ai sensi dell’art.51 della legge 22-10-1971, n.865.
E’ da ritenere
cioè, che con l’emanazione del citato art.4 della legge n.385
l’intendimento del legislatore sia stato quello di conseguire una
sostanziale omogeneità di disciplina giuridica per tutti gli
interventi ricadenti nei piani di zona <<167>>o su aree
individuate ai sensi di legge, facendo cadere ogni ulteriore
impedimento a generalizzare la semplificazione procedurale di cui
all’art.10-ter della legge 16-10-1975, n.492.
Questo Ministero,
pertanto, sentito al riguardo il Ministero del tesoro – Direzione
generale del tesoro che con nota 11-11-1982, n.5890/32-F ha comunicato
di condividere l’avviso così espresso, ritiene che anche per i
programmi beneficiari di contributo regionale, purché realizzati nelle
aree predette, diviene operante la garanzia statale con l’applicazione
delle procedure semplificate ai sensi dell’art.10 della legge
16-10-1975, n.492 e relativa possibilità di valida iscrizione
ipotecaria in deroga all’art.2822 C.C., come previsto dall’art.5 della
legge 25-3-1982, n.94.

Circolare 26/11/1982

Geometra.info