CIRCOLARE - XVI SESSIONE CNI n. 00144 del 10/07/2001 | Geometra.info

CIRCOLARE – XVI SESSIONE CNI n. 00144 del 10/07/2001

CIRCOLARE - XVI SESSIONE CNI n. 00144 del 10/07/2001 - CONSIGLI PROVINCIALI - STRUTTURA ALBO - INGEGNERI ISCRITTI SULL'AIRE - APPLICAZIONE ART. 16 L. 526/99 SUL DOMICILIO PROFESSIONALE - LEGITTIMITA'

CIRCOLARE – XVI SESSIONE CNI n. 00144 del 10/07/2001

CONSIGLI
PROVINCIALI – STRUTTURA ALBO – INGEGNERI ISCRITTI SULL’AIRE –
APPLICAZIONE ART. 16 L. 526/99 SUL DOMICILIO PROFESSIONALE –
LEGITTIMITA’

In seguito alla introduzione di rilevanti prescrizioni
normative, quali il T.U. sull’immigrazione (D.Lgs. 25.7.1998 n° 286) e
l’art. 16 della legge comunitaria per il 1999 (l. 21.12.1999 n° 526),
in tema di domicilio professionale, questo Consiglio ha reputato
necessario rivolgersi ai Ministeri interessati, al fine di ottenere
chiarimenti sulla portata delle nuove disposizioni e sulla loro
incidenza sulla disciplina pregressa.

In particolare, è sorto dubbio
se con la previsione della espressa equiparazione del “domicilio
professionale” al requisito della residenza, ai fini della iscrizione
agli albi (art. 16 l. n° 526 cit.), dovesse ritenersi mutata anche la
disciplina riguardante i soggetti iscritti all’AIRE, che richiedono
l’iscrizione in Italia, ovvero il permanere nell’albo
professionale.

Finalmente, unico tra i Ministeri interessati, si è
pronunciato il Ministero della Giustizia, con la nota prot. 7/1834/U
del 27 giugno 2001, che si allega.

In essa, sulla base della novità
del domicilio professionale, si conclude per il dovere di iscrivere
gli ingegneri italiani appartenenti all’AIRE, aventi un domicilio
professionale in Italia.

Ne consegue che gli Ordini provinciali
dovranno permettere agli iscritti all’AIRE di iscriversi all’Albo,
qualora siano in grado di attestare la sussistenza di un domicilio
professionale nel nostro Paese

CIRCOLARE – XVI SESSIONE CNI n. 00144 del 10/07/2001

Geometra.info