CIRCOLARE - XVI SESSIONE CNI n. 33 del 10/02/2000 | Geometra.info

CIRCOLARE – XVI SESSIONE CNI n. 33 del 10/02/2000

CIRCOLARE - XVI SESSIONE CNI n. 33 del 10/02/2000 - RIFORMA LAVORI PUBBLICI - RESPONSABILITA' CIVILE - POLIZZA ASSICURATIVA - PREDISPOSIZIONE DI UNA BOZZA TRA INARCASSA, CNI E CNA

CIRCOLARE – XVI SESSIONE CNI n. 33 del 10/02/2000

RIFORMA LAVORI
PUBBLICI – RESPONSABILITA’ CIVILE – POLIZZA ASSICURATIVA –
PREDISPOSIZIONE DI UNA BOZZA TRA INARCASSA, CNI E CNA

Le
problematiche assicurative sono compendiate sia nelle varie proposte
di Riforma delle Professioni, che prevedono l’introduzione
dell’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile, sia
nella Legge 109/94 “Merloni” che prevede la copertura assicurativa per
i rischi derivanti da errori od omissioni nella redazione del progetto
esecutivo che comportino nuove spese o maggiori costi per la stazione
appaltante.

In questo quadro si evince che per poter usufruire di
coperture assicurative ampie, specifiche ed economicamente valide il
rapporto tra assicurato ed assicuratore non può essere risolto tra il
singolo professionista e l’agente assicurativo, ma fra categorie
professionali e compagnie assicurative.

Di concerto tra la INARCASSA
ed un GRUPPO DI LAVORO DEL CONSIGLIO NAZIONALE ARCHITETTI e del
CONSIGLIO NAZIONALE INGEGNERI è stata predisposta una bozza di polizza
assicurativa che è servita di base per la stipula di una Convenzione
tra l’INARCASSA e la UNIPOL S.p.A. riservata ad Ingegneri ed
Architetti.

Sulla base delle proposte di questo Consiglio Nazionale
essa è stata riservata a tutti gli Ingegneri ed Architetti purché
titolari di partita I.V.A. ed iscritti al relativo Albo Professionale.
La convenzione inoltre prevede una appendice relativa alla copertura
della Legge 109/94 Garanzia “Legge Merloni” con le Garanzie
Fidejussorie inerenti all’attività di Progettazione.

Le possibilità
di personalizzare la polizza sono molteplici sia come massimali, che
come franchigia, che come garanzie accessorie, è inoltre prevista una
tariffa giovani a condizioni particolari per coloro che hanno meno di
35 anni.

La garanzia assicurativa ha la durata di un anno con quindi
la possibilità sia da parte dei colleghi che da parte della Società
assicurativa di valutare i costi ed i benefici in un arco temporale
limitato, ma potrebbe essere prorogata sulla base delle adesioni
raggiunte e del gradimento ottenuto.

L’INARCASSA sta inviando una
Circolare ai colleghi a cui seguirà l’invio da parte della UNIPOL
della documentazione esplicativa della polizza.

Sarà cura di questo
Consiglio, non appena in possesso della documentazione o di ulteriori
elementi, informarne gli Ordini che sono invitati a dare la massima
diffusione all’iniziativa.

Relativamente alla Garanzia “Legge
Merloni”, per eventuali chiarimenti al riguardo si può contattare
l’Ing. Leonardo Acquaviva Consigliere responsabile del Settore
Previdenza potendo esserci sulla Garanzia “Legge Merloni” novità anche
a breve.

Nell’ipotesi di eventuali proposte per la polizza
assicurativa per la responsabilità civile professionale da parte di
altre compagnie assicurative, se ritenute convenienti, esse saranno
comunicate agli Ordini in quanto saranno sempre i Colleghi a dover
decidere liberamente sia l’eventuale adesione che la scelta della
compagnia assicuratrice sulla base delle condizioni offerte.

CIRCOLARE – XVI SESSIONE CNI n. 33 del 10/02/2000

Geometra.info