CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO - PROVVEDIMENTO 12 Luglio 2007 | Geometra.info

CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO – PROVVEDIMENTO 12 Luglio 2007

CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO - PROVVEDIMENTO 12 Luglio 2007 - Intesa sullo schema di accordo di programma, ai sensi dell'articolo 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241, tra il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, regioni e province autonome e l'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare (ISMEA) per la prestazione di garanzie nell'ambito dei Piani di sviluppo rurale (PSR) 2007-2013. (Repertorio atti n. 148/CSR). (GU n. 172 del 26-7-2007 )

CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE
PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO

PROVVEDIMENTO 12 Luglio 2007

Intesa sullo schema di accordo di programma, ai sensi dell’articolo
15 della legge 7 agosto 1990, n. 241, tra il Ministero delle
politiche agricole alimentari e forestali, regioni e province
autonome e l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare
(ISMEA) per la prestazione di garanzie nell’ambito dei Piani di
sviluppo rurale (PSR) 2007-2013. (Repertorio atti n. 148/CSR).

Intesa ai sensi dell’art. 8, comma 6 della legge 5 giugno 2003, n.
131.

LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE
PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO

Nell’odierna seduta del 12 luglio 2007;
Vista la legge 5 giugno 2003, n. 131 che all’art. 8, comma 6,
prevede la possibilita’ per il Governo di promuovere la stipula di
intese presso questa Conferenza, allo scopo di favorire, tra l’altro,
il conseguimento di obiettivi comuni;
Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni
che, all’art. 15 prevede la possibilita’ per le amministrazioni
pubbliche di concludere tra loro accordi per disciplinare lo
svolgimento di attivita’ di interesse comune in collaborazione;
Visto lo schema di Accordo di programma, trasmesso dal Ministero
delle politiche agricole alimentari e forestali con nota protocollo
n. 6481, pervenuto alla Segreteria di questa Conferenza il 20 giugno
2007 ed in pari data trasmesso dalla stessa alle regioni e province
autonome con nota protocollo n. 6481, finalizzato a favorire
l’accesso al credito da parte delle imprese agricole, in particolare
per l’attuazione del Piano strategico nazionale e dei Piani di
sviluppo rurale per il periodo 2007-2013, attraverso la concessione
di garanzie da parte del Fondo di garanzia dell’Istituto di servizi
per il mercato agricolo alimentare (ISMEA);
Vista in particolare la specifica finalita’ contenuta nel testo
volta ad assicurare a tutte le regioni e province autonome le
migliori condizioni di base per sostenere l’adeguato raggiungimento
degli obiettivi di competitivita’ ed innovazione delle aziende
agricole, nei limiti del rispetto delle regole di mercato dettate
dalla normativa nazionale e comunitaria, per il raggiungimento della
quale lo strumento dell’Accordo di programma, cosi’ come previsto
dalla summenzionata legge n. 241/1990, e’ stato individuato da parte
del Ministero quale modalita’ operativa maggiormente efficace;
Considerato che detta proposta di Accordo e’ stata presentata dal
Ministero proponente al Comitato tecnico permanente di coordinamento
in materia di agricoltura nella seduta del 21 giugno 2007 e che in
tale sede gli assessori regionali competenti hanno espresso
condivisione di massima sullo schema di accordo, con riserva di
ulteriori approfondimenti sui contenuti del testo;
Vista la nuova stesura del provvedimento in oggetto, rimodulata da
parte del Ministero proponente a seguito di verifiche effettuate da
parte dello stesso in apposta riunione presso la Commissione europea,
pervenuta il 2 luglio 2007, con nota 6805, alla segreteria di questa
Conferenza e da quest’ultima inviata alle regioni e province autonome
il giorno successivo con nota protocollo 3426;
Visti gli esiti dell’odierna seduta di questa Conferenza nel corso
della quale i presidenti delle regioni e delle province autonome
hanno espresso il loro avviso favorevole all’intesa sull’Accordo di
programma summenzionato;
Acquisito l’assenso del Governo e delle regioni e province
autonome;
Sancisce intesa

sullo schema di accordo di programma, ai sensi dell’art. 15 della
legge 7 agosto 1990, n. 241 tra il Ministero delle politiche agricole
alimentari e forestali, regioni e province autonome e l’Istituto di
servizi per il mercato agricolo alimentare (ISMEA) per la prestazione
di garanzie nell’ambito dei Piani di sviluppo rurale (PSR) 2007-2013.
Roma, 12 luglio 2007
Il presidente
Lanzillotta

Il segretario
Busia

CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO – PROVVEDIMENTO 12 Luglio 2007

Geometra.info