DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 febbraio 2010 | Geometra.info

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 febbraio 2010

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 febbraio 2010 - Ripartizione della dotazione organica del personale dell'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo. (10A06092) - (GU n. 121 del 26-5-2010 )

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 febbraio 2010

Ripartizione della dotazione organica del personale dell’Agenzia
nazionale per la sicurezza del volo. (10A06092)

IL PRESIDENTE
DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
Vista la legge 14 gennaio 1994, n. 20 ed, in particolare, l’art. 3;
Visto il decreto legislativo 25 febbraio 1999, n. 66, recante
l’istituzione dell’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo,
nonche’ la tabella allegata nella quale e’ stato individuato il
contingente di personale della predetta Agenzia in complessive 55
unita’ di personale;
Visto in particolare l’art. 8, comma 1, del citato decreto
legislativo n. 66 del 1999, che autorizza il Presidente del Consiglio
dei Ministri, di concerto con l’allora Ministro del tesoro, del
bilancio e della programmazione economica ad apportare modifiche alla
ripartizione organica stabilita nella tabella allegata al medesimo
decreto legislativo, in relazione alle effettive esigenze di
funzionamento dell’Agenzia;
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 giugno
2001, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 209 dell’8 settembre
2001, con il quale, accogliendo la delibera n. 29/2000 del Collegio
dell’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo e fermo restando il
contingente complessivo di 55 unita’, e’ stata modificata la
ripartizione della dotazione organica dell’Agenzia stessa;
Vista la deliberazione del Commissario straordinario dell’Agenzia
n. 34 del 20 aprile 2005, con la quale sono state rideterminate le
dotazioni organiche dell’Ente in attuazione alle disposizioni recate
dall’art. 1, comma 93 della legge 30 dicembre 2004, n. 311 in materia
di riduzione delle spese relative alle consistenze organiche del
personale delle pubbliche amministrazioni;
Visto il Contratto collettivo nazionale di lavoro per il personale
non dirigente dipendente dall’Ente nazionale per l’aviazione civile,
sottoscritto in data 19 febbraio 2007, la cui applicabilita’ e’
estesa anche al personale non dirigenziale dipendente dall’Agenzia
nazionale per la sicurezza del volo;
Vista la delibera del Collegio dell’Agenzia nazionale per la
sicurezza del volo n. 5 del 28 febbraio 2008, che ha rimodulato i
contingenti del personale previsti in organico, adeguandoli al nuovo
sistema di classificazione derivante dalla sottoscrizione del sopra
citato Contratto collettivo nazionale di lavoro;
Visto l’art. 74 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112,
convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, con
il quale sono stabilite delle specifiche norme in materia di
riduzione degli assetti organizzativi delle pubbliche amministrazioni
nonche’, in particolare, sulle dotazioni organiche del personale non
dirigenziale delle stesse che devono essere rideterminate apportando
una riduzione non inferiore al dieci per cento della spesa
complessiva relativa al numero dei posti in organico previsti per
ciascuna amministrazione;
Considerato che l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo,
nelle more dell’adozione del provvedimento di recepimento delle
menzionate delibere n. 34 del 2005 e n. 5 del 2008, ha provveduto,
con determinazione del suo Presidente n. 11 del 12 novembre 2008, a
dare attuazione alle disposizioni recate dal sopramenzionato art. 74
della legge n. 133 del 2008 ed, in particolare, a rideterminare la
propria dotazione organica riducendone i relativi oneri per spese di
personale in misura coerente con quanto prescritto dallo stesso art.
74, comma 1, lettera c);
Ritenuto di poter accogliere, per le motivazioni addotte nella
citata determinazione del Presidente dell’Agenzia nazionale per la
sicurezza del volo n. 11 del 12 novembre 2008, la modifica della
ripartizione del contingente di personale dell’Agenzia stessa;
Preso atto che sulla proposta di rideterminazione della dotazione
organica, cosi’ come rappresentata dall’Amministrazione, sono state
consultate le Organizzazioni sindacali rappresentative;
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13
giugno 2008, con il quale il Ministro per la pubblica amministrazione
e l’innovazione e’ stato delegato ad esercitare le funzioni
attribuite al Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di
lavoro pubblico, nonche’ l’organizzazione, il riordino ed il
funzionamento delle pubbliche amministrazioni;
Di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze;

Decreta:

1. La ripartizione della dotazione organica del personale
dell’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo e’ modificata
secondo l’allegata tabella, che sostituisce la tabella allegata al
decreto legislativo 25 febbraio 1999, n. 66 e che costituisce parte
integrante del presente decreto.
Il presente decreto sara’ trasmesso alla Corte dei conti per la
registrazione.
Roma, 4 febbraio 2010

p. Il Presidente del Consiglio dei Ministri
il Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione
Brunetta

Il Ministro dell’economia
e delle finanze
Tremonti

Registrato alla Corte dei conti il 30 aprile 2010
Ministeri istituzionali – Presidenza del Consiglio dei Ministri,
registro n. 5, foglio n. 48

Allegato

Parte di provvedimento in formato grafico

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 febbraio 2010

Geometra.info