Ministero dei lavori pubblici (direzione generale opere igieniche) - Circolare 01/12/1966 | Geometra.info

Ministero dei lavori pubblici (direzione generale opere igieniche) – Circolare 01/12/1966

Ministero dei lavori pubblici (direzione generale opere igieniche) - Circolare 01/12/1966 n. 392/M - Opere ospedaliere. Incarichi di progettazione.

Circolare 01/12/1966 n. 392/M

Ministero dei lavori pubblici
(direzione generale opere igieniche) – Opere ospedaliere. Incarichi di
progettazione.

Con circolare 22-6-1966, n. 5460, questo Ministero ha
invitato le SS.LL. ad impartire opportune disposizioni ai comuni, alle
province ed agli enti di assistenza e beneficenza affinché, nella
progettazione di opere edilizie ospedaliere, specialmente se assistite
dal contributo dello Stato, si faccia largo ricorso ai bandi di
concorso, soprattutto quando l’importo di esse superi gli 800 milioni
di lire; si assicuri la massima obiettività nel conferimento degli
incarichi, scegliendo i nominativi dei progettisti tra quelli forniti
dagli ordini professionali degli ingegneri e degli architetti; si
affidino gli incarichi a gruppi di professionisti, tenendo presente
che, ad esempio, un gruppo tipico potrebbe essere costituito da un
architetto, da uno specialista in strutture e da uno specialista in
impianti.
Viene, ora, chiesto allo scrivente di voler eliminare il
dubbio che la indicazione del gruppo tipico, contenuta nella
circolare, non consenta agli enti anzidetti di chiamare a far parte
del gruppo medesimo un ingegnere invece di un architetto.
Al riguardo,
si osserva che la indicazione ha carattere esemplificativo, e si
precisa che questo Ministero ha usato il termine architetto come
sinonimo di “progettista di opere architettoniche”. Pertanto, il
gruppo tipico può essere formato da un ingegnere o architetto
progettista, da uno specialista in strutture e da uno specialista in
impianti.

Ministero dei lavori pubblici (direzione generale opere igieniche) – Circolare 01/12/1966

Geometra.info