MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI - DECRETO 29 luglio 2011 | Geometra.info

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI – DECRETO 29 luglio 2011

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI - DECRETO 29 luglio 2011 - Riduzione dei tassi medi di tariffa per l'autotrasporto in conto terzi, voci di tariffa 9121 e 9123, gestioni industria, artigianato e terziario. (11A14740) - (GU n. 262 del 10-11-2011 )

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 29 luglio 2011

Riduzione dei tassi medi di tariffa per l’autotrasporto in conto
terzi, voci di tariffa 9121 e 9123, gestioni industria, artigianato e
terziario. (11A14740)

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

di concerto con

IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

Visto il testo unico delle disposizioni per l’assicurazione
obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie
professionali approvato con decreto del Presidente della Repubblica
30 giugno 1965, n. 1124;
Visto il decreto legislativo 23 febbraio 2000, n. 38, concernente
«disposizioni in materia di assicurazione contro gli infortuni sul
lavoro e le malattie professionali, a norma dell’articolo 55, comma
1, della legge 17 maggio 1999, n. 144»;
Visto, in particolare, l’articolo 3, comma 1, del citato decreto
legislativo 23 febbraio 2000, n. 38, che, tra l’altro, prevede
l’approvazione «con decreto del Ministro del lavoro e della
previdenza sociale, di concerto con il Ministro del tesoro, del
bilancio e della programmazione economica, su delibera del consiglio
di amministrazione dell’INAIL, di distinte tariffe dei premi per
l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie
professionali, le relative modalita’ di applicazione, tenendo conto
dell’andamento infortunistico aziendale»;
Visto l’articolo 3, comma 2 del citato decreto legislativo 23
febbraio 2000, n. 38, che prevede l’aggiornamento delle tariffe di
cui al comma 1 del medesimo decreto legislativo.
Visto il decreto interministeriale 12 dicembre 2000, concernente
«Nuove tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul
lavoro e le malattie professionali»;
Visto, in particolare, l’articolo 29, comma 1-bis, del
decreto-legge 30 dicembre 2008, n. 207, convertito con modificazioni
nella legge 27 febbraio 2009, n. 14;
Visto l’articolo 1, comma 40, della legge 13 dicembre 2010, n. 220
recante «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e
pluriennale dello Stato (legge di stabilita’ 2011)»;
Visto l’art. 2, comma 4-duodecies, del decreto-legge 29 dicembre
2010, n. 225, convertito con modificazioni dalla legge 26 febbraio
2011, n. 10.
Vista la nota del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
prot. n. 72/GB del 25 maggio 2011;
Vista la determina del Presidente dell’INAIL n. 144 del 30 maggio
2011 concernente «Interventi a favore del settore autotrasporto merci
in conto terzi per l’anno 2011. Decreto interministeriale relativo
alla ripartizione delle risorse previste dall’articolo 1, comma 40,
della legge 13 dicembre 2010 n. 220 e dall’art. 2, comma 4-duodecies,
del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225, convertito con
modificazioni dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10»;
Vista la documentazione istruttoria richiamata dalla citata
determina INAIL;
Visto il parere del Ministero dell’economia e delle finanze
espresso con nota del 13 giugno 2011 n. 69678

Decreta:

Art. 1

E’ approvata, per l’anno 2011, la riduzione dei tassi medi di
tariffa per le voci 9121 e 9123 delle Gestioni Industria, Artigianato
e Terziario come da allegata tabella n. 1, che costituisce parte
integrante del presente decreto, per un importo complessivo pari a 94
milioni di euro.

Art. 2

E’ approvata, per l’anno 2011, per le imprese artigiane del settore
autotrasporto merci tenute al pagamento dei premi speciali unitari,
classificate alle voci di tariffa 9123 – classe di rischio 5° e 9121
– classe di rischio 8°, una riduzione dei premi pari al 14,70%, per
un importo pari a 11 milioni di euro.
Il presente decreto sara’ trasmesso alla Corte dei conti per il
visto e la registrazione e sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 29 luglio 2011

Il Ministro del lavoro e
delle politiche sociali
Sacconi
Il Ministro dell’economia e
delle finanze
Tremonti

Registrato alla Corte dei conti il 19 ottobre 2011
Ufficio di controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla
persona e dei beni culturali,Registro n. 13, foglio n. 13

Allegato 1

RIDUZIONE DEI TASSI DI TARIFFA PER LE VOCI
DI TARIFFA RELATIVE ALL’AUTOTRASPORTO PER IL 2011

Parte di provvedimento in formato grafico

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI – DECRETO 29 luglio 2011

Geometra.info