MINISTERO DELLA DIFESA - DECRETO 2 Novembre 2007 | Geometra.info

MINISTERO DELLA DIFESA – DECRETO 2 Novembre 2007

MINISTERO DELLA DIFESA - DECRETO 2 Novembre 2007 - Modifica del decreto 16 settembre 2003, recante l'elenco delle imperfezioni ed infermita' che sono causa di non idoneita' ai servizi di navigazione aerea e criteri da adottare per l'accertamento e la valutazione ai fini dell'idoneita'. (GU n. 279 del 30-11-2007 )

MINISTERO DELLA DIFESA

DECRETO 2 Novembre 2007

Modifica del decreto 16 settembre 2003, recante l’elenco delle
imperfezioni ed infermita’ che sono causa di non idoneita’ ai servizi
di navigazione aerea e criteri da adottare per l’accertamento e la
valutazione ai fini dell’idoneita’.

IL MINISTRO DELLA DIFESA

Viasto il regio decreto 7 ottobre 1926, n. 2140, recante
l’approvazione del regolamento sul servizio sanitario aeronautico;
Visto il decreto ministeriale 4 aprile 2000, n. 114, concernente il
regolamento in materia di accertamento dell’idoneita’ al servizio
militare;
Visto il decreto del Ministro della difesa datato 16 settembre
2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 242
del 17 ottobre 2003, recante: “Elenco delle imperfezioni ed
infermita’ che sono causa di non idoneita’ ai servizi di navigazione
aerea e criteri da adottare per l’accertamento e la valutazione ai
fini dell’idoneita”;
Visto in particolare, l’art. 4, lettera b), dell’elenco annesso al
citato decreto del 2003 che, per il personale in servizio, indica
l’uso di sostanze stupefacenti come causa di non idoneita’, mentre
prevede, nel caso di uso occasionale o episodico di sostanze
cannabinoidi, che l’interessato sia dichiarato temporaneamente non
idoneo ai servizi di navigazione aerea ed avviato, su base
volontaria, pena la non idoneita’, ad un percorso di recupero sotto
controllo sanitario;
Ravvisata la necessita’ di modificare il citato art. 4, lettera b),
nel senso di prevedere che anche l’uso occasionale o episodico di
sostanze cannabinoidi sono causa di permanente non idoneita’, in
ragione dell’esigenza di avere adeguate garanzie che il personale
preposto alla navigazione aerea sia in possesso delle occorrenti
condizioni psico-fisiche, avuto riguardo all’intrinseca natura
pericolosa dell’attivita’ di volo e alla specificita’ e complessita’
dei compiti di istituto da assolvere attraverso l’impiego di sistemi
ed apparati d’arma sempre piu’ sofisticati;

Decreta:

Art. 1.
1. La lettera b) dell’art. 4 dell’elenco annesso al decreto del
Ministro della difesa 16 settembre 2003 e’ sostituita con la
lettera b) riportata nell’allegato al presente decreto.
Roma, 2 novembre 2007

Il Ministro: Parisi

Allegato
b) La dipendenza, l’abuso e/o l’uso di qualsiasi tipo di sostanza
stupefacente o psicotropa inclusa nelle tabelle di cui all’art. 13
del Testo unico emanato con decreto del Presidente della Repubblica
9 ottobre 1990, n. 309 e successive modifiche e aggiornamenti.
In caso di primo accertamento di idoneita’ (selezione
concorsuale), le condizioni previste dalla presente lettera
costituiscono causa di non idoneita’.
Gli accertamenti clinici finalizzati alla ricerca di tali
sostanze e dei loro metaboliti (drug-test) potranno essere effettuati
su piu’ matrici biologiche e verranno eseguiti con le metodiche
correnti. Nel caso di rilievo anamnestico di uso occasionale o
episodico in epoca adolescenziale i successivi provvedimenti medico
legali non potranno essere adottati esclusivamente sulla base di tale
dato, ma dovranno scaturire da eventuali elementi psicopatologici
emersi da una attenta valutazione psichiatrica.
Per il personale in servizio l’uso anche solo occasionale o
episodico di qualsiasi sostanza stupefacente e’ causa di permanente
non idoneita’.
L’utilizzo a scopi terapeutici dimostrabile con valida
prescrizione medica e’ causa di non idoneita’ in fase di selezione
concorsuale. Per il personale gia’ in servizio verra’ valutata la
compatibilita’ della terapia farmacologica con il ruolo, categoria,
qualifica, specialita’.

MINISTERO DELLA DIFESA – DECRETO 2 Novembre 2007

Geometra.info