MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO - DECRETO 16 aprile 2003: Modifiche al decreto 22 novembre 2001, concernente le modalita' di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato. (GU n. 98 del 29-4-2003 | Geometra.info

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO – DECRETO 16 aprile 2003: Modifiche al decreto 22 novembre 2001, concernente le modalita’ di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato. (GU n. 98 del 29-4-2003

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO - DECRETO 16 aprile 2003: Modifiche al decreto 22 novembre 2001, concernente le modalita' di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato. (GU n. 98 del 29-4-2003

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

DECRETO 16 aprile 2003

Modifiche al decreto 22 novembre 2001, concernente le modalita’ di
affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico
integrato.

IL MINISTRO DELL’AMBIENTE
E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

Vista la legge 5 gennaio 1994, n. 36, e successive modificazioni,
in materia di risorse idriche ed in attuazione di quanto previsto
dall’art. 20;
Visto il decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del
territorio 22 novembre 2001, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.
280 del 1° dicembre 2001, concernente le modalita’ di affidamento in
concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato e,
in particolare l’art. 3, comma 3, in materia di requisiti per
l’ammissione alla gara;
Ritenuto necessario modificare la soglia del requisito della
popolazione servita, abbassandola dal sessanta al cinquanta per
cento, al fine di consentire alle molteplici medie imprese di
partecipare alle gare per l’affidamento in concessione della gestione
del servizio idrico integrato;
Decreta:
1. L’art. 3, comma 3, del decreto ministeriale di cui in premessa
e’ sostituito dal seguente:
«3. Per le imprese associate o consorziate di cui alle lettere b),
c) e d) del precedente comma 1, il requisito della popolazione
servita e gli ulteriori requisiti quantitativi eventualmente
richiesti nel bando possono essere posseduti cumulativamente, fermo
restando l’obbligo per almeno una di esse di detenerne non meno del
cinquanta per cento».
2. Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 16 aprile 2003
Il Ministro: Matteoli

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO – DECRETO 16 aprile 2003: Modifiche al decreto 22 novembre 2001, concernente le modalita’ di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato. (GU n. 98 del 29-4-2003

Geometra.info