MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 17 Maggio 2007 | Geometra.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 17 Maggio 2007

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 17 Maggio 2007 - Modifica dell'allegato VII del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 214, relativo all'attuazione della direttiva 2002/89/CE concernente le misure di protezione contro l'introduzione e la diffusione di organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali. (GU n. 164 del 17-7-2007 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 17 Maggio 2007

Modifica dell’allegato VII del decreto legislativo 19 agosto 2005, n.
214, relativo all’attuazione della direttiva 2002/89/CE concernente
le misure di protezione contro l’introduzione e la diffusione di
organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali.

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Vista la direttiva 2000/29/CE del Consiglio dell’8 maggio 2000,
concernente le misure di protezione contro l’introduzione nella
Comunita’ di organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali e
contro la loro diffusione nella Comunita’, e successive
modificazioni;
Vista la direttiva 2002/89/CE del Consiglio, del 28 novembre
2002, che modifica la direttiva 2000/29/CE concernente le misure di
protezione contro l’introduzione nella Comunita’ di organismi nocivi
ai vegetali o ai prodotti vegetali e contro la loro diffusione nella
Comunita’;
Visto il decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 214, relativo
all’attuazione della direttiva 2002/89/CE concernente le misure di
protezione contro l’introduzione e la diffusione di organismi nocivi
ai vegetali o ai prodotti vegetali;
Considerato che a seguito degli accordi intercorsi tra l’Unione
europea e la Federazione russa e’ stato necessario predisporre dei
nuovi modelli di certificato fitosanitario di esportazione e di
riesportazione utilizzando carta filigranata e numerazione
prestampata, al fine di garantire una utilizzazione dei certificati
piu’ sicura relativamente alle eventuali contraffazioni;
Considerato che diversi paesi terzi richiedono la conferma delle
informazioni contenute nei certificati fitosanitari in quanto si
sospetta di possibili contraffazioni degli stessi;
Ritenuto, necessario utilizzare certificati fitosanitari piu’
sicuri contro le contraffazioni per le esportazioni verso tutti i
paesi terzi;
Acquisito il parere del Comitato fitosanitario nazionale espresso
nella seduta del 3 e 4 aprile 2007;
Decreta:

Articolo unico

1. L’allegato VII del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 214,
e’ sostituito dall’allegato al presente decreto.
Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo alla
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 17 maggio 2007
Il Ministro: De Castro

Allegato

Allegato VII

MODELLI DI CERTIFICATI

I seguenti modelli di certificati sono determinati per quanto
riguarda:
il testo,
il formato,
la disposizione e le dimensioni delle caselle,
la carta filigranata a catenelle da gr/m2 90,
la numerazione progressiva prestampata,
il fondino di sicurezza con inchiostro fluorescente
riproducente la dicitura “Servizio fitosanitario nazionale”, verde
per il certificato fitosanitario ed ocra per il certificato
fitosanitario di riesportazione,
il colore delle scritte, verde per il certificato fitosanitario
ed ocra per il certificato fitosanitario di riesportazione.
A. Modello di certificato fitosanitario (Segue modello)

B. Modello di certificato fitosanitario di riesportazione (Segue
modello)

C. Note esplicative

1. Casella 2
Il numero del certificato e’ cosi’ composto:
iniziale o iniziali dello Stato membro
codice di identificazione del singolo certificato,
consistente in una serie di cifre o una combinazione di lettere e
cifre in cui le lettere rappresentano la provincia, la regione, ecc.,
dello Stato membro interessato in cui e’ rilasciato il certificato.
2. Casella 8
“Natura dei colli” significa indicazione del tipo di colli.
3. Casella 9
La quantita’ deve essere espressa in numero o in peso.
4. Casella 11
Se lo spazio riservato alla dichiarazione supplementare non e’
sufficiente, essa puo’ essere redatta su un foglio allegato.

—-> Vedere Allegato da pag. 44 a pag. 47 in formato zip/pdf

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 17 Maggio 2007

Geometra.info