Proroga del termine previsto dal punto 11.1 dell'allegato B al decreto ministeriale 20 dicembre 1982 | Geometra.info

Proroga del termine previsto dal punto 11.1 dell’allegato B al decreto ministeriale 20 dicembre 1982

Proroga del termine previsto dal punto 11.1 dell'allegato B al decreto ministeriale 20 dicembre 1982 concernente: <<Norme tecniche e procedurali, relative agli estintori portatili d'incendio, soggetti all'approvazione di tipo da parte del Ministero dell'interno>>.

dm 01/02/1989

VIGILI DEL FUOCO
Decreto Ministeriale 1° febbraio 1989 (in Gazz. Uff., 22 febbraio, n.
44). – Proroga del termine previsto dal punto 11.1 dell’allegato B al
decreto ministeriale 20 dicembre 1982 concernente: <<Norme tecniche e
procedurali, relative agli estintori portatili d’incendio, soggetti
all’approvazione di tipo da parte del Ministero dell’interno>>.

Il Ministro dell’interno:
Visto il proprio decreto 20 dicembre 1982, recante: <<Norme
tecniche e procedurali, relative agli estintori d’incendio portatili,
soggetti all’approvazione di tipo da parte del Ministero
dell’interno>>, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta
Ufficiale n. 19 del 20 gennaio 1983; Visto l’errata-corrige al
suddetto decreto, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 48 del 18
febbraio 1983; Visto il proprio decreto 7 luglio 1983, concernente
alcune modificazioni al citato decreto ministeriale 20 dicembre 1982,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 201 del 23 luglio 1983; Visto
il proprio decreto 7 novembre 1985, concernente la proroga del
termine previsto al punto 11.1 dell’allegato B al decreto
ministeriale 20 dicembre 1982, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.
279 del 27 novembre 1985; Visto il proprio decreto 16 gennaio 1987
concernente: <<Estintori d’incendio portatili di tipo approvato ai
sensi del decreto ministeriale 20 dicembre 1982: integrazioni delle
norme procedurali, commercializzazione e proroga dei termini previsti
dall’art. 2 del decreto ministeriale 7 novembre 1985>>, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale n. 17 del 22 gennaio 1987; Visto il proprio
decreto 15 luglio 1987, concernente la proroga alla data 1° gennaio
1988 del termine previsto dall’art. 4 del decreto ministeriale 16
gennaio 1987, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 167 del 20
luglio 1987; Visto il proprio decreto 14 gennaio 1988 concernente:
<<Modificazioni ed integrazioni al decreto ministeriale 20 dicembre
1982 concernente: “Norme tecniche e procedurali, relative agli
estintori portatili d’incendio, soggetti all’approvazione di tipo da
parte del Ministero dell’interno e proroga del termine previsto dal
punto 11.1 dell’allegato B”>>; Rilevata la necessità di uniformare
il termine 1° gennaio 1989 specificato dal sopraindicato decreto
ministeriale 14 gennaio 1988 con quello fissato, per il completamento
dell’istanza intesa ad ottenere il rilascio del nulla-osta
provvisorio di prevenzione incendi, dall’art. 3, comma 4, del
decreto-legge 9 gennaio 1989, n. 2, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale n. 6 del 9 gennaio 1989;
Decreta:

La norma transitoria di cui al punto 11.1 dell’allegato B al
decreto ministeriale 20 dicembre 1982, modificata con i disposti dei
decreti ministeriali citati in premessa 7 novembre 1985, art. 2, 16
gennaio 1987, art. 4, 15 luglio 1987 e 14 gennaio 1988, art. 2, è
sostituita dalla seguente:
<<11.1. A decorrere dalla data 1° gennaio 1990 potranno essere
costruiti e commercializzati solo estintori di incendio portatili i
cui prototipi siano stati dichiarati di tipo approvato secondo le
specificazioni di cui al decreto ministeriale 20 dicembre 1982>>.

Proroga del termine previsto dal punto 11.1 dell’allegato B al decreto ministeriale 20 dicembre 1982

Geometra.info